Un pensiero su “.

  1. Si’gil, brava, bravissima…Francesco domenica mi ha detto che fa bene piangere…che dobbiamo farlo…Credo perche’ solo cosi’la rabbia per tutto cio’che e’accaduto…il modo poi…i tempi… riuscira’a trasformarsi in dolore puro,ed e’sicuramente piu’ probabile che cio’ accada rivedendo gerry attraverso i tuoi post…e’ cosi’naturale che le lagrime scendano guardando le immagini che ci regali… Gerry hard-rock, Gerry con Martina, Gerrycon i suoi colleghi, Ggerry con la sua chitarra, Ggerry con le inseparabili cuffiette che ascolta musica, Gerry con il suo abbigliamento preferito, Gerry in vacanza, Gerry in cravatta, Gerry con Chiara…
    E poi, inesorabilmente, le colleghi al concetto che lui non c’e’piu’…che tutto cio’appartiene al passato, il presente e’ senza di lui ed il futuro…che parola aleatoria…si’cavolo se piango Gil, qui si piange molto per Gerry lo sai…invece con Gerry si rideva sempre…o quasi…ma la rabbia non si esaurisce…e poi…aveva tante cose da fare, completare…e poi Gerry?
    Gil, per favore,non riusciro’mai a quantificare il dolore che e’ dentro di te, ma continua…continua a regalarci frammenti di passato per poterlo rivivere con lui…almeno virtualmente illudici di riavvolgere la bobina…tvtssssssssssssb

Lascia un commento